domenica 2 dicembre 2012

CROSTATA RICOTTA E CIOCCOLATO

vassoio tondo poloplast
Care blogghine, Natale si avvicina e non so voi, ma il mio pensiero fisso è cosa cucinare quest' anno.
Noi non abbiamo mai seguito il menù tradizionale e quest anno volevo fare le pizzelle napoletane con taaaantissimi antipasti e un primo, senza il secondo.
Ed ovviamente il dolce, se riesco a trovare una ricetta collaudata della setteveli volevo provare a cimentarmi anche se tutti dicono che è un lavoraccio.
Oggi ho preparato le melanzane sott' olio, a Natale le apro e se sono buone vi posto la ricetta e la marmellata di cipolle rosse di Tropea che avevamo mangiato anche l' anno scorso e ci era piaciuta talmente tanto che faremo il bis.
Voi avete qualche antipastino goloso da consigliarmi di cui siete certissime della buona riuscita?
Intanto per augurarvi una buona domenica vi lascio una fetta di questa torta squisita.
INGREDIENTI:
Per la frolla:
- 300 gr di farina
- 150 gr di burro
- 130 gr di zucchero
- 2 uova
- 1 cucchiaio di lievito per dolci
Per il ripieno:
- 500 gr di ricotta
- 2 uova
- 100 gr di gocce di cioccolato
- 150 gr di zucchero
- 1 bustina di vanillina
Preparare la frolla mettendo in una bacinella farina, zucchero e lievito, aggiungere il burro freddo a tocchetti e impastarlo con il resto degli ingredienti prendendolo tra pollice e indice facendo il gesto "soldi soldi" fino ad ottenere un impasto granuloso.
Aggiungere le uova ed amalgamare bene e velocemente. Formare una palla, impellicolare e mettere in frigo per circa 30 minuti.
Preparare il ripieno montando i tuorli con lo zucchero, aggiungere la vanillina, la ricotta e dopo avere amalgamato bene le gocce di cioccolato.
Stendere la pasta frolla con il mattarello, metterla in uno stampo per crostate, con la forchetta bucare la frolla, mettere un pezzo di carta forno e del riso sopra la frolla e infornare in forno caldo di 180° per 10 minuti.
Togliere dal forno, eliminare la carta forno e il riso, versare sopra la crema di ricotta e le striscioline di frolla preparate precedentemente e infornare per altri 30- 40 minuti.

6 commenti:

  1. Io ancora non cinesi perché' devo prima organizzare la tombolata com la classe di mio figlio, poi un buffet con gli amici per scambiatrici gli auguri, quindi ancora Natale, mi sembra lontano. Ecco la tua crostata e' molto interessante per i miei buffet. Grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah! ci credo che a natale ancora non ci pensi..ne hai di lavoro da fare :-)

      Elimina
  2. Mamma mia che meraviglia... questa crostata è sicuramente da provare, complimenti!
    A presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille :-) un bacio e a prestoo

      Elimina
  3. eccomi da te mi sono unita ai tuoi lettori con molto piacere!!!!complimenti per questa ottima crostata....un abbraccio...

    RispondiElimina
  4. è uno dei miei dolci preferiti, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina