giovedì 19 dicembre 2013

PATE SUCREE DI P. HERMES CON MOUSSE AL CIOCCOLATO




La pate sucree differenzia dalla frolla normale perchè è molto più sottile e friabile, adatta a farcire le crostate a "freddo", quindi che la crema non abbia bisogno della cottura in forno.
La ricetta della patè sucree è di Pierre Hermes, una garanzia!!

INGREDIENTI:

PER LA PASTA:
- 150 gr di burro morbido
- 95 gr di zucchero a velo
- 30 gr di farina di mandorle
- 250 gr di farina 00
- 1 uovo
- semi di una bacca di vaniglia (ho usato una fiala)

PER LA MOUSSE:
- 260 gr di cioccolato fondente al 70 %
- 220 gr di panna fresca
- 180 gr di panna montata

- nocciole per guarnire


Preparare la pate sucree lavorando il burro con lo zucchero, la vaniglia e la farina di mandorle.
A parte sbattere l' uovo e poi incorporarlo al precedente composto e in ultimo aggiungere la farina.
L' impasto deve essere lavorato velocemente e non preoccuparsi se non è perfetto, l' importante è la farina sia stata ben assorbita all' impasto.
Avvolgere la pasta nella pellicola e metterla in frigo per 2 ore.
Stendere la pasta lavorandola velocemente e metterla in una teglia imburrata e infarinata. Bucherellarla con una forchetta, mettere in forno già caldo a 180° per 15 minuti con sopra un pezzo di carta forno con del riso o dei fagioli, passato questo tempo, toglierla dal forno, eliminare carta forno e riso e rimettere in forno per altri 10 minuti. Lasciare raffreddare.
Intanto preparare la mousse di cioccolato portando ad ebollizione la panna, spegnere il fuoco e aggiungere il cioccolo a pezzi che si deve amalgamare alla panna. Lasciare raffreddare.
Unire a questo composto la panna montata mescolando dal basso verso l' alto.
Mettere in frigo per 5 ore e poi assemblare la torta decorando con qualche nocciolina.

3 commenti:

  1. Mi sembra già di sentirne il sapore in bocca...ne vorrei una fetta..grazie!

    RispondiElimina